text.skipToContent text.skipToNavigation
Hexagons COVID-19 Support & Response | Official Statement

Scegliere il paese o la regione

Caratteristiche e vantaggi degli elementi Swift-Fix
 

Le attrezzature giocano un ruolo chiave nel definire l'accuratezza, la velocità e la ripetibilità di un processo di misura. Grazie a Swift-Fix, il sistema di staffaggio e attrezzaggio dei pezzi completamente modulare di Hexagon per CMM e sistemi di visualizzazione, è facile costruire e utilizzare attrezzature di misura in grado di rendere la misura dei pezzi veloce e accurata con numerosi vantaggi. 

Setup rapido

Basta avvitare i componenti sulla piastra di base. La flessibilità di Swift-Fix consente di ridurre ulteriormente i tempi di messa a punto collocando più componenti su di una base di supporto ed eseguendo procedure di misura separate in successione.

Ripetibilità 

L'etichettatura alfanumerica sulla base di supporto agevola la registrazione dell'attrezzatura e la possibilità di riconfigurarla rapidamente all'occorrenza. 

Accessibilità

La velocità di misura dipende dalla libertà di accesso dei sensori al pezzo durante il processo di misura. Swift-Fix offre una varietà di metodi di bloccaggio e colonnine di supporto per minimizzare il contatto tra l'attrezzatura e il pezzo e ottimizzare l'accesso da tutti i lati. 

Flessibilità

Swift-Fix consente configurazioni di staffaggio illimitate con un unico kit, in modo che gli operatori possano modificare la configurazione di un'attrezzatura in pochi passaggi. Indipendentemente dalla complessità del particolare da misurare, Swift-Fix di Hexagon è sufficientemente flessibile da adattarsi rapidamente alle mutevoli esigenze.
 

A picture containing indoor, table, sitting, smallDescription automatically generatedFacile come il 3-2-1


Ottenete il massimo dalla vostra attrezzatura. Il principio del 3-2-1 è alla base di un attrezzaggio perfetto. Quando si fissa il primo asse, 3 punti di regolazione forniscono la stabilità per una misurazione accurata del piano (in rosso nello schema).
Per il secondo asse, 2 punti definiscono la direzione della linea dei componenti (in verde) e per il terzo asse, 1 punto definisce il datum (in blu).










  

Quindi si stabiliscono chiari percorsi di misura massimizzando l'accessibilità e riducendo al minimo il contatto tra il pezzo e l'attrezzatura. Stabilite dove volete effettuare le misurazioni sul pezzo prima di costruire l'attrezzatura, in modo da poter massimizzare l'accesso per i sensori. Testate lo staffaggio picchiettando il pezzo con le dita in tutte le direzioni per assicurarvi che sia sufficientemente stabile. 

Quindi continuate con il metodo "tentativi ed errori". Costruite e combinate i componenti fino ad ottenere un'attrezzatura salda. In seguito, rivedete la costruzione e rimuovete il maggior numero possibile di componenti. Tenete presente che la posizione di misura non deve riflettere il modo in cui il pezzo verrà utilizzato. Ad esempio, una portiera di un'auto può essere misurata orizzontalmente, ma assemblata verticalmente. Utilizzate gli utensili solo se necessario. Spesso è sufficiente stringere i componenti a mano. Fissate il pezzo nella direzione di misura desiderata. L'unica forza che influisce sul pezzo è quella proveniente dal sensore. È necessario assicurarsi che il pezzo non possa scivolare in questa direzione.

La linea Swift-Fix di sistemi di staffaggio e attrezzaggio per la misura è ora disponibile sull'e-shop clicca qui per scoprirla..